Processi d'archivio

The Trial

El juicio

Ulises De la Orden / Argentina, Francia, Italia, Norvegia / 2023 / 177’ / Spagnolo, Inglese, Francese | Sottotitoli in Italiano


Adolf Hitler, Benito Mussolini, Yosif Stalin, Winston Churchill, Napoleone Bonaparte. Gli uomini e i dittatori che hanno per sempre cambiato la Storia rimangono bloccati in un limbo surreale stavolta circondati da paesaggi da vecchie incisioni. Vagano alla ricerca dell’accesso al paradiso. Stalin, Hitler, Mussolini e Churchill sono assolutamente reali e come potrebbero non esserlo, considerando che si tratta di loro stessi ripresi all’epoca per i Cinegiornali. La loro vita terrena non li lascia ancora andare via e questi dittatori e potenti del passato discutono tra di loro, ciascuno nell’idioma proprio, di vestiti e uniformi, degli odori, della postura e naturalmente degli imperi. Il loro problema principale è che non riescono a diventare storia e a varcare la soglia dell’oblio che separa il presente dal passato.

Sceneggiatura Aleksandr Sokurov
Montaggio Vyacheslav Cherepanov
Musiche Fantasie dai temi di compositori europei, russi e sovietici del XIX e del XX secolo provenienti dall’archivio personale di Aleksandr Sokurov
eccetto che per le composizioni Murat Kabardokov, eseguite dall’orchestra Tavrichesky diretta da Mikhail Golikov, Extraliscio Primavera notturna di Mirko Mariani
Sound design e mix Alexander Vanyukov
Produzione Academy Two
Produttore Nikolay Yankin
Produttore esecutivo Natalia Smagina
Ricerca d’Archivio Denis Fedorin
Materiali originali Pierre-Olivier Barate
Coordinamento internazionale Alyona Shumakova, Yaroslav Klykov
Lavorazione dei materiali storici Denis Fedorin
Assistente alla regia Margarita Afonina
Ingegnere informatico Roman Rasskaza
Color correction Peter Doyle
Effetti visivi Yury Mokiyenko, Vitaliy Suvalov, Alexander Yefimov, Stepan Masychev, Dmitry Ushanov, Alexander Zolotukhin, Katerina Solovyova, Polina Ivanova, Evdokiya Bannaya, Ekaterina Yermolayeva
Traduzioni Irma Kuchava, Marina Koreneva, Alyona Shumakova, Alla Belyak, Igor Gromov, Ketevan Zatuashvili
Doppiaggio NEVAFILM

Aleksandr Sokurov

Aleksandr Sokurov è nato il 14 giugno 1951 nel villaggio di Podorvikha nella regione di Irkutsk in Russia. Si è laureato in Storia all’Università di Gorky e successivamente in Regia al VGIK (Istituto Panrusso per la Cinematografia). Nel 2011 il suo film Faust è stato premiato con il Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

5 maggio
19:30
Cinema Intrastevere
Sala 1
Interviene l’autore in collegamento
Introduce Alena Shumakova, assistente di Aleksandr Sokurov

share